PARLIAMONE
    
Prima Pagina Spettacolo Cronaca Arte Cultura
Libri Scuola Sport Opinioni Lavorare in Comune
Centro Storico Fiat museo più popolare su Facebook/Centro-Storico-Fiat1
Comune di San Michele al Tagliamento comunica i contributi alle aziende agricole

comune-di-san-michele-al-tagliamento-contributi-agli-agricoltori

SAN MICHELE AL TAGLIAMENTO - Aziende agricole che puntano alla sostenibilità finanziate con contributi Europei. Nel Comune di San Michele al Tagliamento due aziende agricole sono state oggetto di contributi Comunitari per l’acquisto di nuove attrezzature per le lavorazioni. Il Programma di Sviluppo Locale, gestito dal Gal - Gruppo di Azione Locale del Veneto Orientale - con sede a Portogruaro, ha infatti ammesso a finanziamento l’Azienda Moretto Carlo di Marinella e l’Azienda Pinzin Vittorino del Capoluogo.

Il bando cui si fa riferimento corrisponde alla misura 4 del PSL “Investimenti in immobilizzazioni materiali – investimenti per migliorare la sostenibilità globale delle aziende“ e le sei domande presentate nell’area VeGal, che comprende 16 Comuni tra san donatese e portogruarese, sono state tutte finanziate anche se con percentuali diverse.

In particolare all’Azienda Pinzin è stato riconosciuto un contributo di 8.150 euro su un progetto di 16.300 - ovvero il 50% - per l’acquisto di un atomizzatore di ultima generazione che permette di fare i trattamenti ai vigneti con pochissima dispersione nell’ambiente circostante - ed all’Azienda Moretto un contributo di 7.770 euro su un progetto del valore di 19.400 – ovvero circa il 40%.

Pubblicità


A quest’ultima Azienda le risorse serviranno all’acquisto di una attrezzatura meccanica tecnologicamente molto avanzata che permetterà di eliminare le erbe infestanti dai frutteti e dai vigneti utilizzando al minimo gli agenti chimici. Da tempo le lavorazioni agrarie si svolgono limitando al massimo i fitofarmaci tanto che le due attività stanno adottando criteri incentrati alla sostenibilità per arrivare ad avere dei prodotti più naturali: da qui l’esigenza di macchinari di nuova generazione.

“E’ stato fatto un buon lavoro – commenta l’Assessore Annalisa Arduini – Quando è uscito il bando mi sono attivata per divulgarlo il più possibile tra le Aziende agricole tanto che queste hanno deciso di parteciparvi.

Da Assessore alle attività produttive, ma senza dimenticare la mia precedente esperienza di Presidente del VeGal devo però rilevare che sono ancora poche le Aziende che presentano domande per avere finanziamenti: questo è davvero un peccato perché troppo spesso l’Italia restituisce all’Europa molte risorse non spese.

E’ vero che l’impianto burocratico dietro ad un bando spaventa molto i singoli, ma è altrettanto vero che vi è sempre la massima disponibilità, mia e degli Uffici, per dare tutte le informazioni necessarie. Nel caso di specie, i contributi erogati non sono forse così elevati da cambiare l’impostazione aziendale ma oggi per una azienda agricola riuscire ad avere un contributo a fondo perduto che arriva a coprire fino il 50% della spesa prevista non è cosa di poco conto, anzi è un grande
aiuto per rilanciare la propria attività.

Da anni sono fermamente convinta che tali opportunità debbano essere conosciute bene per poter essere colte: nelle prossime settimane mi attiverò quindi anche per degli incontri sul territorio al fine di sensibilizzare ancor di più le imprese verso le opportunità offerte dai fondi comunitari.”


Data: 15/2/2018
STAMPA QUESTO ARTICOLO
STAMPA QUESTO ARTICOLO
INVIA QUESTO ARTICOLO
INVIA QUESTO ARTICOLO
 
© Riproduzione Riservata
ULTIME DAI COMUNI
 

 
  Scooter e moto: a Roma meno incidenti, ma buche e tombini fanno paura
 
  Competenza delle Prefetture - U.T.G. per l'accoglienza e procedure di R.A.V.
 
  Marchio d'impresa e marchio comunitario, consumatori e produttori senza tutela
 
  Carta d'identità elettronica, Uncem: positiva la proroga del bando sull'anagrafe
 
  Fatturazione elettronica nei Comuni montani e in aree dove c'è divario digitale
 
  Teleriscaldamento, Bergamo al top. Ma ancora tanti morti di tumore in Lombardia
 
  Mercato immobiliare, Uncem: domanda in ripresa nelle principali località alpine
 
  Proprietà intellettuale, contraffazione ed educazione alla legalità con Codacons
 
  Saldi: decalogo di Adiconsum. Acquisto del giusto rapporto qualità prezzo
 
  Portale delle offerte valido aiuto per il consumatore nella scelta di luce e gas
 
  Ecotassa, serve un tavolo con stakeholder per modalità attuative
 
  Fatturazione elettronica, percorso di aiuto dalla Camera di commercio di Varese
 
  Agriturismi italiani, Mipaaft e Google insieme per aprire le porte del mondo
 
  Bollini allarmistici per indicare salubrità o meno degli alimenti
 
  Limite di velocità a 30 KM/H in tutti i centri urbani, Codacons in Procura
 
  Sotto l’albero di Natale, con Adiconsum e Centro Europeo Consumatori Italia
 
  Assicurazioni agevolate, entro la fine del 2018 pagamento di 130 milioni di euro
 
  Com’è nato e com’è cambiato il gioco d’azzardo nel tempo
 
  Regala cultura anche a Natale con Lalineascritta di Antonella Cilento
 
  Iss e case farmaceutiche, caos sui vaccini dopo l'inchiesta delle Iene
 
  Bonus sociale luce gas e acqua: per Adiconsum da rendere automatico
 
  Sospensione delle rate dei mutui di Banco BMP nei territori colpiti dal maltempo
 
  Fatturazione elettronica: modalità operative e principali criticità dal 2019
 
  Agricoltura biologica: disinformazione sui benefici per ambiente e nutrizione
 
  Patrimoniale fa paura ai cittadini, Aduc: messi al riparo i conti a rischio
 
  Concorso a dirigente scolastico, partecipanti infuriati e richieste al Miur
 
  Comune di Merano annuncia la riasfaltatura di corso Libertà inferiore
 
  Comune di Teramo riapre i cimiteri di Varano, Villa Rupo e Garrano
 
  Comune di Castenaso mette in tavola rotonda accoglienza e integrazione
 
  Regolamento comunale fitofarmaci, questo il resoconto del Comune di Sansepolcro





Prima Pagina Gerenza e Cookie Policy Giornale e Contatti Credits © 2009 - CINQUEW.it