LETTERE
    
Prima Pagina Spettacolo Cronaca Arte Cultura
Libri Scuola Sport Opinioni Lavorare in Comune
Centro Storico Fiat museo più popolare su Facebook/Centro-Storico-Fiat1
Servizio Civile, 40 ragazzi negli uffici comunali di Arezzo per otto mesi


lavori-pubblici-comune-di-arezzo

AREZZO - Quaranta ragazzi impegnati negli uffici comunali per otto mesi grazie al Servizio Civile Regionale. Dal 20 febbraio 2018 40 ragazzi saranno impegnati negli uffici comunali grazie al Servizio Civile Regionale. I progetti del Comune di Arezzo sono sei e sono finanziati dalla Regione Toscana nell’ambito del Programma Operativo Regionale del Fondo Sociale Europeo. Al progetto 1, “Sviluppo della cultura e del turismo della città di Arezzo attraverso l'uso di nuove forme di comunicazione”, sono stati assegnati 4 volontari, di cui 2 all’ufficio cultura e 2 all’ufficio turismo.

Al progetto 2, “Arezzo comune pilota in ANPR: verso il cittadino digitale”, andranno 8 volontari all’ufficio servizi demografici e statistica. Al progetto 3, “2° fase del Progetto Pedagogico 0-6 e la promozione dell’attenzione alla persona a sostegno dell’inclusività (child- centred pedagogy)”, sono stati destinati 10 volontari all’ufficio servizi educativi, scuola famiglia e tutela dei minori.

Al progetto 4, “AIO, Accompagna, Informa e Orienta”, sono stati assegnati 6 volontari all’ufficio servizi sociali e politiche di coesione. Al progetto 5, “I giovani e lo sport al servizio della città”, vanno 8 volontari all’ufficio sport e politiche giovanili.

Infine, al progetto 6, “Insieme per un commercio sostenibile. Produttori, commercianti, consumatori e volontari per costruire rapporti corretti ed una efficace comunicazione”, sono stati destinati 4 volontari all’ufficio Suap e attività economiche.
I 40 volontari sono giovani tra i 18 e i 29 anni e i progetti durano 8 mesi.

I civilisti percepiranno un assegno mensile pari a 433,80 euro che è interamente pagato dalla Regione Toscana. Il Servizio Civile, infatti, per il Comune di Arezzo ha un costo pari a zero.

I volontari sono stati selezionati attraverso valutazione curriculare e colloquio da parte di commissioni nominate con atto amministrativo e composte da dipendenti del Comune.

Così ben 40 giovani aretini, grazie al Servizio Civile Regionale, avranno l’opportunità di vivere un’esperienza qualificante e spendibile nel corso della vita lavorativa, un’esperienza formativa in una delle istituzioni più importanti del territorio, oltre ad assicurarsi una sia pur minima autonomia economica.

Nei primi tre mesi i ragazzi svolgeranno 42 ore di formazione generale, riguardante storia, valori e identità del Servizio Civile, la cittadinanza attiva, il ruolo del volontario nel sistema del Servizio Civile e nell’organizzazione del Comune di Arezzo e 42 ore di formazione specifica del progetto svolto e quindi calibrata al ruolo che ogni giovane assumerà, in qualità di volontario di Servizio Civile, all’interno del proprio progetto.


Contenuti corrispondenti


Data: 8/2/2018
STAMPA QUESTO ARTICOLO
STAMPA QUESTO ARTICOLO
INVIA QUESTO ARTICOLO
INVIA QUESTO ARTICOLO
 
© Riproduzione Riservata


ULTIME DAI COMUNI
 

 
  Codacons minaccia patrimonio reputazionale di Carige, denuncia dell'Associazione
 
  Adas su furgoni, camion e bus: sgravi fiscali proposti da Aci e Mobileye
 
  Cibo per gatti, attenzione alla presenza anomala di glutammati e di ceneri
 
  Costi sostenuti per i servizi di investimento offerti da banche e intermediari
 
  Gift card, consigli per l'uso da Adiconsum. Poca trasparenza
 
  Fake news sulle competenze di un professionista etichettato erroneamente
 
  Consigli Adiconsum sulla navigazione in Internet e sull'utilizzo di Social
 
  Scooter e moto: a Roma meno incidenti, ma buche e tombini fanno paura
 
  Competenza delle Prefetture - U.T.G. per l'accoglienza e procedure di R.A.V.
 
  Marchio d'impresa e marchio comunitario, consumatori e produttori senza tutela
 
  Carta d'identità elettronica, Uncem: positiva la proroga del bando sull'anagrafe
 
  Fatturazione elettronica nei Comuni montani e in aree dove c'è divario digitale
 
  Teleriscaldamento, Bergamo al top. Ma ancora tanti morti di tumore in Lombardia
 
  Mercato immobiliare, Uncem: domanda in ripresa nelle principali località alpine
 
  Proprietà intellettuale, contraffazione ed educazione alla legalità con Codacons
 
  Saldi: decalogo di Adiconsum. Acquisto del giusto rapporto qualità prezzo
 
  Portale delle offerte valido aiuto per il consumatore nella scelta di luce e gas
 
  Ecotassa, serve un tavolo con stakeholder per modalità attuative
 
  Fatturazione elettronica, percorso di aiuto dalla Camera di commercio di Varese
 
  Agriturismi italiani, Mipaaft e Google insieme per aprire le porte del mondo
 
  Bollini allarmistici per indicare salubrità o meno degli alimenti
 
  Limite di velocità a 30 KM/H in tutti i centri urbani, Codacons in Procura
 
  Sotto l’albero di Natale, con Adiconsum e Centro Europeo Consumatori Italia
 
  Assicurazioni agevolate, entro la fine del 2018 pagamento di 130 milioni di euro
 
  Com’è nato e com’è cambiato il gioco d’azzardo nel tempo
 
  Regala cultura anche a Natale con Lalineascritta di Antonella Cilento
 
  Iss e case farmaceutiche, caos sui vaccini dopo l'inchiesta delle Iene
 
  Bonus sociale luce gas e acqua: per Adiconsum da rendere automatico
 
  Sospensione delle rate dei mutui di Banco BMP nei territori colpiti dal maltempo
 
  Fatturazione elettronica: modalità operative e principali criticità dal 2019





Prima Pagina Gerenza e Cookie Policy Giornale e Contatti Credits © 2009 - CINQUEW.it