PILLOLE-DI-SPORT
    
Prima Pagina Blog Spettacolo Cronaca Arte
Cultura Libri Scuola Sport Opinioni
Centro Storico Fiat museo pi¨ popolare su Facebook/Centro-Storico-Fiat1

Scontri Lazio-Legia Varsavia, ultime 48 ore. Informazioni della ministra Bonino

emma-bonino ROMA - ôCertamente vanno fatti gli opportuni approfondimenti sulle modalitÓ che hanno portato al fermo dei tifosi della Lazio e alla decisione delle autoritÓ giudiziarie polacche di trattenere e rinviare a giudizio 22 persone. Voglio peraltro chiarire che pi¨ di un centinaio di fermati sono stati accompagnati in diversi commissariati di Varsavia ed Ŕ stato straordinario lo sforzo che la nostra Ambasciata ha fatto per giungere al pi¨ rapido rilascio dei connazionali. Nel corso delle ultime 48 ore il nostro Ambasciatore ha mantenuto un contatto pressochÚ continuo con la Questura centrale di Varsavia ottenendo la celebrazione di tutti i procedimenti con rito abbreviato che si sono svolti in 8 tribunali nella giornata festiva di sabato", ha voluto precisare oggi la ministra Emma Bonino in relazione agli scontri tra tifosi laziali e la polizia polacca avvenuti alla vigilia della partita Lazio-Legia Varsavia.
"L'Ambasciata Ŕ entrata in contatto con tutte le famiglie delle persone rinviate a giudizio sollecitandole a designare un avvocato difensore e fornendo indicazioni su come presentare ricorso e quali ulteriori iniziative giudiziali potrebbero essere poste in atto nei prossimi giorni. Nel frattempo si Ŕ giÓ potuto ottenere il permesso per alcune visite in carcere da parte dei parenti di alcuni dei detenuti"- ha concluso Bonino.

Tag: ministero degli affari esteri emma bonino
Data:  1/12/2013   |    ę RIPRODUZIONE RISERVATA            STAMPA QUESTO ARTICOLO            INVIA QUESTO ARTICOLO


RITORNA ALLA HOME PAGE



Intelligenza Artificiale




Prima Pagina Giornale e Contatti Gerenza e Cookie Policy Credits 2009-2024 - CINQUEW.it