LETTERE
    
Prima Pagina Spettacolo Cronaca Arte Cultura
Libri Scuola Sport Opinioni Lavorare in Comune
Centro Storico Fiat museo pių popolare su Facebook/Centro-Storico-Fiat1

Fiat consegna a Aung San Suu Kyi video e lettera per la sua liberazione

Aung-San-Suu-Kyi TORINO - Il Gruppo Fiat ha oggi consegnato a Aung San Suu Kyi un video, accompagnato da una lettera, in cui sono raggruppati i tre filmati di 30 secondi che erano stati realizzati e diffusi a sostegno della liberazione del Premio Nobel per la Pace. Di seguito la lettera consegnata oggi da Olivier Francois, Chief Marketing Officer di Fiat-Chrysler Group, a Aung San Suu Kyi.

Gent.ma Sig.ra Aung San Suu Kyi
Ho sentito dire che lei ama questo Paese e ci tenevo a farle sapere che anche questo Paese e la Citta di Torino, casa del Gruppo Fiat, la ama.
Come segno della nostra profonda stima, desidero condividere con lei un filmato di 90 secondi. Il nostro piccolo sostegno alla sua coraggiosa lotta per la Libertā.
Nel 2008, 2009 e 2010 abbiamo creato con l’aiuto del Summit dei premi Nobel per la Pace, dei video di 30 secondi che sono stati diffusi dal brand Lancia in Europa e dal brand Chrysler in USA.
Questi video volevano servire a mantenere accesa la speranza di vederla un giorno libera assieme a noi.
Ed oggi, questo sogno si č finalmente avverato.
Le auguriamo di continuare con successo la sua coraggiosa battaglia per la libertā.
Con ammirazione, da parte di tutte le persone che lavorano nel Gruppo Fiat

Olivier Francois
Chief Marketing Officer Fiat-Chrysler Group


fiat spa
Data:  29/10/2013   |    Š RIPRODUZIONE RISERVATA            STAMPA QUESTO ARTICOLO            INVIA QUESTO ARTICOLO




Contenuti Corrispondenti















           
Prima PaginaGerenza e Cookie PolicyGiornale e ContattiCreditsŠ 2009 - CINQUEW.it