PILLOLE-DI-SPORT
    
Prima Pagina Spettacolo Cronaca Arte Cultura
Libri Scuola Sport Opinioni Lavorare in Comune
Centro Storico Fiat museo più popolare su Facebook/Centro-Storico-Fiat1


Una Partita della Legalità per dare l'esempio di vita alle nuove generazioni

giornata-della-legalita

CERCOLA (NAPOLI) - Dall’idea di Rosa Praticò, presidente dell’Ascom Confcommercio di Volla e dell’associazione Officina delle Idee, si terrà a Cercola (Napoli) mercoledì 30 ottobre 2013, a partire dalle ore 10 nello stadio di Caravita, la “Partita della Legalità” per dimostrare che soltanto attraverso l’unione ed il rispetto reciproco tra la gente, le Istituzioni, le Forze Armate e dell’Ordine, le Chiese, le Scuole, le Associazioni sportive e sociali, le cooperative, le imprese e l’artigianato si potrà risorgere dalla situazione sempre più drammatica dei nostri giorni, costituita da episodi ed azioni di micro e macro criminalità. Ancora una volta, come già sperimentato, saranno un campo sportivo ed un pallone, un progetto ed un ideale, a regalare una giornata ricca di messaggi positivi e di esempi di vita formativi soprattutto per le nuove generazioni.
“Scendiamo in campo – dice Rosa Praticò – per porci l’obiettivo di risvegliare e smuovere tutte le coscienze, affinché si possa finalmente realizzare il sogno di un cambiamento positivo. Tutti uniti ed aggrappati nell’abbraccio dello sport, su di un campo d’erba che si colorerà di bandiere dagli sconfinati e vivaci colori. La palla si illumina e diventa luce e sinergia tra la popolazione e le Forze Armate e dell’Ordine. Partecipando e condividendo questa giornata, riusciremo tutti insieme a centrare un importante obbiettivo”.
“Per Cercola è stato un motivo di orgoglio accogliere con entusiasmo la proposta di questa giornata – afferma il sindaco Vincenzo Fiengo, che giocherà nella squadra dei Carabinieri – sia perché riteniamo l’evento della Partita per la Legalità tra i più importanti da proporre, sia perché noi giovani amministratori abbiamo puntato alla legalità ed alla trasparenza, utilizzando il sistema della concertazione a tutela e beneficio del cittadino e del territorio. Mettiamo, quindi, a disposizione il nostro bel campo sportivo di Caravita, la nostra soddisfazione è quella di portare un evento di rilievo in una parte del paese che più reclama attenzione e riscatto. Siamo convinti che attraverso delle risposte concrete possiamo ridare a quei cittadini il senso di appartenenza alla città, che parteciperà con oltre mille bambini delle scuole, insegnanti, genitori, associazioni, diversamente abili, imprenditori ed anziani. Ma la cosa più bella è che in questi giorni il cercolese inizia a sentire propria la manifestazione e ne è orgoglioso. Abbiamo agito a 360 gradi, coinvolgendo anche le parrocchie e le associazioni religiose. Le Forze Armate saranno protagoniste dell’evento, unitamente alla nostra Tenenza dei CC. Ringrazio il col. dell’Esercito Antonio Grilletto per la collaborazione. Sarà protagonista il calcio e questo è importante, perché da quella palla che rotolerà sul terreno di gioco cercheremo di trarre un grande beneficio di sinergie per trasportarle poi all’esterno dello stadio e ridare a Cercola il massimo del riscatto”.
Il taglio del nastro, in presenza di autorità e sindaci dei Comuni vesuviani, è previsto alle ore 10; poi la Fanfara della Brigata Garibaldi dei Bersaglieri di Caserta e l’Inno di Mameli daranno il via alla manifestazione.
Ogni istituto scolastico si esibirà con musica, canti e balli elaborati sulla Legalità, nell’ambito di un villaggio sportivo allestito intorno al campo di gioco, con stand delle Forze del’Ordine e delle associazioni partecipanti: Aism, Mir Onlus (operante nel Comune di Sant’Anastasia), Associazione “Le Fate di Arianna“, Cooperativa umanista Mazra, “Lions e Giovani Leo”, Running Club Napoli, Scuola Calcio Lions, Ssd Stella Splendente, Associazione Millemani e giovani di Cercola, decisi a far nascere un forum che possa creare un ponte tra loro e le istituzioni al fine di collaborare per il bene comune.
L’Ualsi di Sant’Anastasia, fortemente impegnata nel sociale e nel trasporto dei malati a Lourdes, metterà a disposizione, assieme al comune di Cercola, i mezzi per il trasporto dei diversamente abili presso lo stadio.
Testimonianze di Gianni Maddaloni, di vittime delle mafie e di chi ha subito illegalità, psicologi, psicoterapeuti, avvocati, criminologi, sessuologi, sociologi, spiegheranno come correggere e rieducare, come affrontare lo stalking e come superare il negativo e mettere alla base di tutto il fatto che la violenza non deve essere assolutamente considerata come un affare privato, ma un qualcosa che diventa accettabile e sopportabile se condiviso in una società attiva e ispirata ai valori veri, con l’impegno costante e giornaliero di chi non si risparmia in favore dei più sfortunati per trasformare in legale ciò che per molti è irrecuperabile.
Le partite avranno durata di 20 minuti cadauna con i seguenti abbinamenti: Qgi/Nato – Carabinieri; Aeronautica Militare – Guardia di Finanza; Vigili del Fuoco – Polizia dello Stato; Esercito Italiano – Marina Militare.
L’apertura del villaggio sportivo e degli stand delle Forze Armate, dell’Ordine, delle Associazioni, delle Cooperative, delle Imprese locali e degli artigiani è prevista alle ore 10,30. Sul palco i presentatori Gabriele Blair e Vincenzo Filosa accompagneranno la giornata che si articolerà fra momenti istituzionali, ludici, cantanti, comici, musicisti e atleti, tra cui il campione Olimpionico Pino Maddaloni. L’orario previsto per le premiazioni, che saranno effettuate dai giovani scolari, si aggira intorno alle 13.

guardia di finanza carabinieri polizia




Data: 27/10/2013
STAMPA QUESTO ARTICOLO
STAMPA QUESTO ARTICOLO
INVIA QUESTO ARTICOLO
INVIA QUESTO ARTICOLO
 
© Riproduzione Riservata


Contenuti Corrispondenti







Prima Pagina Gerenza e Cookie Policy Giornale e Contatti Credits © 2009 - CINQUEW.it