LETTERE
    
Prima Pagina Spettacolo Cronaca Arte Cultura
Libri Scuola Sport Opinioni Lavorare in Comune
Centro Storico Fiat museo più popolare su Facebook/Centro-Storico-Fiat1
Appello Associazione per i Siti Reali e le Residenze Borboniche contro i roghi


siti-reali

NAPOLI - Terra dei fuochi: una regia unica per bonifiche, agricoltura e turismo. Oltre al controllo del territorio, necessaria un’azione di valorizzazione e sviluppo dei Regi Lagni borbonici. Terra dei fuochi è un termine entrato prepotentemente anche nel circuito mediatico per indicare una area vasta dell’Italia meridionale, compresa tra le province di Napoli e Caserta, in cui vivono poco meno di 3 milioni di abitanti. Essa é caratterizzata dalla sversamento illegale di rifiuti, anche tossici, nelle campagne o ai margini delle strade, che vengono sistematicamente incendiati dando luogo a roghi i cui fumi diffondono nell’atmosfera e nelle terre circostanti sostanze tossiche, tra cui diossina, che da decenni stanno provocando ingenti danni alla salute dei cittadini, all’ambiente e alle attività economiche come l’agricoltura e il turismo.

Dopo le recenti dichiarazioni pubbliche del pentito di camorra Carmine Schiavone, elemento di spicco del clan dei Casalesi, e le numerose manifestazioni delle ultime settimane dei comitati campani dei cittadini, Governo e Regione Campania hanno varato mercoledì 23 ottobre 2013 una task forse intergovernativa che avrà il compito settimanale di coordinare un piano di interventi di prevenzione e di controllo sulla Terra dei fuochi, anche per le materie sanitarie, ambientali e agricole.

L’Associazione per i Siti Reali e le Residenze Borboniche Onlus lancia un appello a Governo e Regione Campania affinché, nell’immediato, le attività di contrasto al fenomeno dei roghi siano accompagnate da misure di tutela e promozione del turismo campano e delle eccellenze agroalimentari regionali che, già sofferenti per la crisi economica degli ultimi anni, subiscono danni sui rispettivi mercati di riferimento attraverso discriminazioni e boicottaggi e un generalizzato e ingiustificato allarmismo.

Allo stesso tempo, l’Associazione Onlus "Siti Reali" sollecita Governo e Regione Campania ad intervenire sul comprensorio della terra dei fuochi e dei Regi Lagni, storica infrastruttura di epoca borbonica, attraverso la riprogrammazione del Grande Progetto europeo di valorizzazione paesaggistica ed ambientale del corridoio ecologico dei Regi Lagni che comprende sia interventi di bonifica e rimozione dei rifiuti, sui quali massima deve essere l’attenzione per eventuali infiltrazioni malavitose, sia la riqualificazione del territorio per usi civili e di fruizione sostenibile tra ambiente, agricoltura e turismo.

Il Grande Progetto Regi Lagni, riprogrammabile nel periodo 2014-2020 delle prossime politiche dell’Unione Europea, prevede, tra l’altro, una serie di interventi a favore del Sito Reale di Carditello che possono contribuire alla salvezza del monumento borbonico, stritolato tra crolli di calcinacci e tegole dovuti alla mancanza di manutenzione e il rischio di vendita a privati nella prossima asta di gennaio. Il tutto nel totale silenzio e disinteresse delle istituzioni.

L’Associazione, anche attraverso le iniziative del Premio Siti Reali, nei prossimi giorni contribuirà a tenere alta l’attenzione su questi temi di scottante interesse per la salute dei cittadini, la tutela del patrimonio culturale e ambientale e la promozione delle eccellenze territoriali.

Associazione per i siti reali e le residenze borboniche onlus DIREZIONE

www.sitireali.it


Contenuti corrispondenti


Data: 25/10/2013
STAMPA QUESTO ARTICOLO
STAMPA QUESTO ARTICOLO
INVIA QUESTO ARTICOLO
INVIA QUESTO ARTICOLO
 
© Riproduzione Riservata


ULTIME DAI COMUNI
 

 
  Codacons minaccia patrimonio reputazionale di Carige, denuncia dell'Associazione
 
  Adas su furgoni, camion e bus: sgravi fiscali proposti da Aci e Mobileye
 
  Cibo per gatti, attenzione alla presenza anomala di glutammati e di ceneri
 
  Costi sostenuti per i servizi di investimento offerti da banche e intermediari
 
  Gift card, consigli per l'uso da Adiconsum. Poca trasparenza
 
  Fake news sulle competenze di un professionista etichettato erroneamente
 
  Consigli Adiconsum sulla navigazione in Internet e sull'utilizzo di Social
 
  Scooter e moto: a Roma meno incidenti, ma buche e tombini fanno paura
 
  Competenza delle Prefetture - U.T.G. per l'accoglienza e procedure di R.A.V.
 
  Marchio d'impresa e marchio comunitario, consumatori e produttori senza tutela
 
  Carta d'identità elettronica, Uncem: positiva la proroga del bando sull'anagrafe
 
  Fatturazione elettronica nei Comuni montani e in aree dove c'è divario digitale
 
  Teleriscaldamento, Bergamo al top. Ma ancora tanti morti di tumore in Lombardia
 
  Mercato immobiliare, Uncem: domanda in ripresa nelle principali località alpine
 
  Proprietà intellettuale, contraffazione ed educazione alla legalità con Codacons
 
  Saldi: decalogo di Adiconsum. Acquisto del giusto rapporto qualità prezzo
 
  Portale delle offerte valido aiuto per il consumatore nella scelta di luce e gas
 
  Ecotassa, serve un tavolo con stakeholder per modalità attuative
 
  Fatturazione elettronica, percorso di aiuto dalla Camera di commercio di Varese
 
  Agriturismi italiani, Mipaaft e Google insieme per aprire le porte del mondo
 
  Bollini allarmistici per indicare salubrità o meno degli alimenti
 
  Limite di velocità a 30 KM/H in tutti i centri urbani, Codacons in Procura
 
  Sotto l’albero di Natale, con Adiconsum e Centro Europeo Consumatori Italia
 
  Assicurazioni agevolate, entro la fine del 2018 pagamento di 130 milioni di euro
 
  Com’è nato e com’è cambiato il gioco d’azzardo nel tempo
 
  Regala cultura anche a Natale con Lalineascritta di Antonella Cilento
 
  Iss e case farmaceutiche, caos sui vaccini dopo l'inchiesta delle Iene
 
  Bonus sociale luce gas e acqua: per Adiconsum da rendere automatico
 
  Sospensione delle rate dei mutui di Banco BMP nei territori colpiti dal maltempo
 
  Fatturazione elettronica: modalità operative e principali criticità dal 2019





Prima Pagina Gerenza e Cookie Policy Giornale e Contatti Credits © 2009 - CINQUEW.it