PILLOLE-DI-SPORT
    
Prima Pagina Spettacolo Cronaca Arte Cultura
Libri Scuola Sport Opinioni Lavorare in Comune
Centro Storico Fiat museo più popolare su Facebook/Centro-Storico-Fiat1

Palazzolo dello Stella ridà importanza al centro storico con auto e moto d'epoca

oasi-stella LIGNANO SABBIADORO (UDINE) – Si articolerà fra Lignano e Marano, passando per Latisana, Ronchis, Precenicco e Palazzolo dello Stella, il 1° Raduno Internazionale di Auto e Moto d’epoca della Riviera Friulana, svolgimento fissato fra le 9.30 e le 16 di domenica 4 agosto 2013. Con questa iniziativa, la Riviera Friulana – Associazione Culturale che da anni si occupa della promozione e valorizzazione del territorio nell’immediato retroterra lignanese, e che assieme al Comune di Palazzolo dello Stella e al Comitato Festeggiamenti Sant’Antonio è co-organizzatore dell’evento – lega per la prima volta i comuni rivieraschi al mondo dei motori, area d’interesse che già vanta un elevato numero di appassionati in queste zone.
Il raduno sarà, infatti, per le comunità che ne prenderanno parte, un’importante occasione di riscatto, per la rivendicazione, valorizzazione e promozione di alcuni fra i luoghi tradizionalmente più significativi, che per effetto dell’abitudine o di un sempre più spinto ammodernamento urbano rischiano di essere dimenticati perfino dalle popolazioni locali.

È il caso, ad esempio, di Palazzolo dello Stella, che vede la manifestazione come un primo passo per ridare importanza al centro storico, progressivamente spopolatosi con l’arrivo dei grandi centri commerciali.

Allo stesso modo, la cittadina di Lignano Sabbiadoro riconosce all’evento un forte rilievo, tanto da aver istituito in Piazza Divisione Julia (la piazza del Municipio) – pur nel pieno della stagione balneare – il punto di partenza dell’intero percorso motoristico.

Anche a Latisana il raduno toccherà un’area di forte interesse, passando per Piazza Indipendenza, nucleo architettonico di indiscusso pregio; e lo stesso varrà per Ronchis, dove il raduno sosterà in Piazza Trombetta, ancora una volta la piazza principale della cittadina.

Il percorso giungerà poi fino a Marano, dove terminerà – intorno alle 16 – con l’arrivo dei partecipanti alla Pescaria Vecia e con la visita all’Oasi Naturalistica del Fiume Stella, richiamando così idealmente il rapporto di collaborazione che tra Lignano Sabbiadoro e la cittadina della pesca sta andando attualmente intensificandosi e l’integrazione che le due comunità stanno attuando riguardo alle rispettive proposte turistiche.

Per maggiori informazioni e dettagli sull’iniziativa e sul programma di svolgimento del raduno rimandiamo al sito Internet dell’Associazione Culturale Riviera Friulana (sezione News) www.larivierafriulana.it

di Ilaria Pingue
Data:  31/7/2013   |    © RIPRODUZIONE RISERVATA            STAMPA QUESTO ARTICOLO            INVIA QUESTO ARTICOLO





           
Prima PaginaGerenza e Cookie PolicyGiornale e ContattiCredits© 2009 - CINQUEW.it