PARLIAMONE
    
Prima Pagina Blog Spettacolo Cronaca Arte
Cultura Libri Scuola Sport Opinioni
Centro Storico Fiat museo pi¨ popolare su Facebook/Centro-Storico-Fiat1

Terrorismo a Camp Liberty, Terzi: grave atto, serve sostegno Onu e Ue a Iraq

terzi giulio ROMA - "E' un grave atto di terrorismo, che merita la pi¨ ferma condanna". Con queste parole il titolare della Farnesina, Giulio Terzi, si e' riferito al sanguinoso attacco contro i residenti di Camp Liberty in Iraq. Esprimendo "vicinanza e cordoglio" ai familiari delle vittime, il capo della diplomazia italiana ha manifestato il "forte auspicio che il Governo iracheno si adoperi con senso di responsabilitÓ per alleviare l'emergenza umanitaria, e adotti immediatamente le misure necessarie per proteggere l'incolumitÓ dei residenti di Camp Liberty e garantire loro una pronta accoglienza all'estero".
"E' allo stesso tempo indispensabile - sottolinea Terzi - che l'Unione Europea e le Nazioni Unite compiano ogni possibile sforzo per incoraggiare il Governo iracheno a risolvere la situazione dei rifugiati, che rischia seriamente di divenire ogni giorno pi¨ precaria".
"L'Italia - assicura Terzi - continuerÓ a fare la sua parte".
Nei mesi scorsi, otto ex residenti iraniani a Camp Ashraf, alcuni dei quali bisognosi di cure urgenti, sono stati accolti in Italia grazie all'impegno coordinato della Farnesina e del Viminale.

Leggere:
In Italia due rifugiate iraniane provenienti da Camp Ashraf, in Iraq
Rula Jebreal si rivela a Lifestylemirror.com. "New York posto incredibile"
Ucciso giornalista leader delle proteste di piazza
Data:  9/2/2013   |    ę RIPRODUZIONE RISERVATA            STAMPA QUESTO ARTICOLO            INVIA QUESTO ARTICOLO


RITORNA ALLA HOME PAGE





Prima Pagina Giornale e Contatti Gerenza e Cookie Policy Credits ę 2009-2020 - CINQUEW.it