SPETTACOLO
    
Prima Pagina Spettacolo Cronaca Arte Cultura
Libri Scuola Sport Opinioni Lavorare in Comune
oggiurnal Cinquew News Cinquew Orzinuovi
Centro Storico Fiat museo più popolare su Facebook/Centro-Storico-Fiat1


Musica da non perdere con l’Assessorato alla Cultura di Castel Bolognese
comune-di-castel-bolognese-assessorato-alla-cultura-musica

CASTEL BOLOGNESE - Armonie. Incontri musicali 2018, terza edizione di una rassegna moto gradita al pubblico che fino ad oggi l’ha premiata con la propria fedele presenza; la suggestiva Chiesa di Santa Maria della Misericordia, luogo prezioso della rassegna musicale, continua così ad aprirsi a tutta la città grazie alla disponibilità dell’Azienda servizi alla persona della Romagna Faentina proprietaria dell’immobile. L’Assessorato alla Cultura del Comune di Castel Bolognese propone anche quest’anno quattro appuntamenti pomeridiani, le ultime due domeniche di febbraio e la prima di marzo, chiudendo la rassegna mercoledì 7 marzo con una serata tutta al femminile quale anteprima della Giornata internazionale della donna.

Domenica 18 febbraio primo incontro musicale di Armonie 2018 in collaborazione con il Dipartimento di Archi dell’Accademia Pianistica Internazionale “Incontri col Maestro”: alle ore 17.30, nella Chiesa di Santa Maria della Misericordia, il concerto Paganini by Milas. 24 capricci per violino con la talentuosa violinista Ksenia Milas.

Pubblicità


Per la continua e frequente attività concertistica tra Europa e Russia, Ksenia Milas è riconosciuta come una violinista dalle straordinarie capacità “che sul palcoscenico si trasforma in una solista strepitosa, carismatica e virtuosa” (Denis Shapovalov). Sin dalla più tenera età svolge un’intensa attività concertistica: a otto anni debutta come solista con l’Orchestra Filarmonica Statale di S. Pietroburgo.

A nove anni vince il primo premio assoluto al Concorso Internazionale in Grecia (Atene, 2000). Questo premio è seguito da altre numerose vincite e riconoscimenti, riscuotendo sempre consensi unanimi da parte delle giurie e del pubblico in occasione di concorsi in Russia e all'estero. Ha frequentato corsi di perfezionamento con maestri di fama internazionale tra i quali S. Accardo, E. Grach, Z. Bron, M. Martin, K. Wegrzyn ed altri. Collabora con vari direttori d’orchestra, tra i quali Vasily Petrenko (Russia-Norvegia), Lit Gregory (USA), Darrell Ang (Singapore), Anatoliy Ribalko (Russia) e Ronald Masin (Germania).

Nel suo percorso artistico si contato numerose collaborazioni: B. Canino, R. Koelman, O. Mandozzi, A. Farulli, L. Gorokhov, D. Shapovalov, G. Gnocchi e molti altri. Dal 2010 è la più giovane insegnante dell'Accademia Pianistica Internazionale "Incontri con il Maestro" di Imola, dove trasmette con passione gli insegnamenti della prestigiosa scuola violinistica russa ai suoi numerosi allievi.

Direttore dell’Accademia è il Maestro Vladimir Ashkenazi. Nel 2017 ha inciso per l’Anima Records (Parigi) l’integrale delle Sonate per Violino Solo Op.27 di E. Ysaÿe, progetto sostenuto e riconosciuto da due critici musicali di livello mondiale quali Sandro Cappelletto (“La Stampa”, Italia) e Tully Poter (“The Strad”, UK) che ne hanno curato la parte introduttiva. Suona un violino di G. Cappa del 1679 e l’arco “Marte” di G. Lucchi.

www.kseniamilyavskaya.com

www.facebook.com/KseniaMilas

www.youtube.com/c/KseniaMilas

…Il violino di Milas possiede… un suono, limpido, mai sporcato da imprecisioni o incertezze nell'attacco o nella chiusura di una nota, di una frase, affascina per una particolare natura che lo contraddistingue: sinuosa e imprevedibile, calma e guizzante, viva nella brillantezza saettante di un passaggio nel registro acuto…
Sandro Cappelletto (giornalista, critico musicale)

Ben altra qualità di suono esprime… Ksenia Milyavskaya. …ha dimostrato, più che nella stucchevole Sonata op. 75 di Saint-Saëns, nella seconda Sonata di Prokofiev, stagliata con grande duttilità espressiva, ricchezza di sfumature e profondità di analisi stilistica. Cesare Galla (giornalista, critico musicale)

Chiesa di Santa Maria della Misericordia, via Emilia Interna n. 86/A - Castel Bolognese (Ravenna).
 
 


 
Data: 13/2/2018
STAMPA QUESTO ARTICOLO
STAMPA QUESTO ARTICOLO
INVIA QUESTO ARTICOLO
INVIA QUESTO ARTICOLO
 
© Riproduzione Riservata









Prima Pagina Gerenza e Cookie Policy Giornale e Contatti Credits © 2009 - CINQUEW.it