ARTE
    
Prima Pagina Spettacolo Cronaca Arte Cultura
Libri Scuola Sport Opinioni Lavorare in Comune
oggiurnal Cinquew News Cinquew Orzinuovi
Centro Storico Fiat museo più popolare su Facebook/Centro-Storico-Fiat1


Comune di Casale Monferrato, opere di Martha Chiarlo per tre giorni in mostra
comune-di-casale-monferrato-opere-pittrice

CASALE MONFERRATO - Le opere di Martha Chiarlo per tre giorni in mostra. Saranno esposte per tre giorni, dal 2 al 4 febbraio 2018, in una mostra ad ingresso gratuito nei locali dell’ex Chiesa Mater Misericordiae le opere pittoriche dell’artista argentina di origine monferrina Martha Chiarlo.
“Omaggio al Colore – Homenaje al color” è il nome dell’esposizione curata dal critico Piergiorgio Panelli che sarà inaugurata venerdì 2 febbraio alle ore 17,30 con il chitarrista e ballerino Oscar Casares come ospite speciale.

La mostra, con oltre una decina di opere dedicate al paesaggio e a persone di un’altra epoca (gli anni 20 – La Belle Epoque), sarà visitabile fino alle 19 il giorno inaugurale, quindi sabato e domenica dalle 10 alle 13 e dalle 15 alle 19.

Martha Chiarlo, nativa a Cordoba nel 1962, pittrice e professoressa all’Università Provinciale di Cordoba da 10 anni, intende con questa breve esposizione rivivere le sue origini monferrine (il suo bisnonno nacque ad Odalengo Grande).

Nel suo curriculum ci sono diverse mostre, tra le quali due personali in Argentina e in Messico nel 2016, oltre alla partecipazione a esposizioni in Germania, al Salone Nazionale del Bicententario di Concordia – Entre Rios e a diversi concorsi di prestigio.

Spiega il curatore: «Il suo linguaggio pittorico è diviso in due momenti: paesaggi legati all’immigrazione piemontese e quelli legati al naturalismo e personaggi dell’Argentina. Martha Chiarlo usa un linguaggio figurativo dai toni accesi e brillanti quasi una citazione ai fauves francesi ma rivisti con una sapiente segnica e un gesto cromatico impetuoso e coraggioso che ci coinvolge in una danza cromatica sensuale legata anche alla profondità di visioni introspettive in sintonia con i passi del tango Argentino».
 
 


 
Data: 29/1/2018
STAMPA QUESTO ARTICOLO
STAMPA QUESTO ARTICOLO
INVIA QUESTO ARTICOLO
INVIA QUESTO ARTICOLO
 
© Riproduzione Riservata









Prima Pagina Gerenza e Cookie Policy Giornale e Contatti Credits © 2009 - CINQUEW.it