PARLIAMONE
    
Prima Pagina Spettacolo Cronaca Arte Cultura
Libri Scuola Sport Opinioni Lavorare in Comune
Centro Storico Fiat museo più popolare su Facebook/Centro-Storico-Fiat1

Pubblicità


Fuochi pirotecnici, la Guardia di finanza sequestra sei tonnellate di botti
fuochi-dartificio

COSENZA - “Panzer”, “E io pago”, “Star War”, “Zeus”, quasi a evocare la loro forza dirompente, sono alcuni dei nomi stravaganti delle quasi 6 tonnellate di fuochi pirotecnici di IV e V categoria, corrispondenti a oltre 790.000 pezzi e a 950.000 bocche di fuoco, sequestrati dai finanzieri del Nucleo di Polizia Tributaria di Cosenza in tre depositi ubicati nei comuni di Cerzeto e Torano Castello, in provincia di Cosenza. Proprio in quest'area, le Fiamme Gialle, dopo alcuni giorni di pedinamenti ed appostamenti, hanno individuato i locali, nella disponibilità di tre soggetti della zona, dove era stoccato l’ingentissimo quantitativo di materiale pirotecnico. E' così scattato il blitz che ha permesso di rinvenire, stipate in totale violazione delle norme sulla sicurezza, ben 6 tonnellate di fuochi d'artificio della tipologia fontane, candele, raudi e bengala di produzione cinese, nonché “bombe” artigianali usualmente esplose con appositi mortai, per un valore commerciale di oltre 200.000 euro. Tra l’altro, uno dei depositi di “stoccaggio” si trova a ridosso di un frequentatissimo supermercato, con rischi facilmente immaginabili per l’incolumità delle persone nel caso di scoppio accidentale.
Due dei soggetti sorpresi dal tempestivo intervento dei finanzieri non sono stati in grado di esibire alcuna documentazione che giustificasse tale possesso, mentre un terzo soggetto, benché titolare della prescritta licenza prefettizia, deteneva un quantitativo eccedente di molto quello autorizzato. I tre sono stati segnalati a piede libero alla Procura della Repubblica di Cosenza.
Si tratta del più consistente sequestro di materiale pirotecnico del genere vietato effettuato in Italia nel 2013. Anche quest’anno, dunque, in concomitanza con l’approssimarsi delle festività Natalizie, l’attività della Guardia di Finanza a contrasto della illecita detenzione dei cd. botti di fine anno fa registrare un altro significativo risultato che è l’esito di un più ampio dispositivo operativo predisposto dal Comando Regionale Calabria e dal Comando Provinciale di Cosenza volto ad assicurare ai cittadini festività più tranquille.

Tag: guardia di finanza di cosenza gdf fuochi pirotecnici sequestri in italia tonnellata botti di capodanno

Pubblicità


Data: 30/11/2013
STAMPA QUESTO ARTICOLO
STAMPA QUESTO ARTICOLO
INVIA QUESTO ARTICOLO
INVIA QUESTO ARTICOLO
 
© Riproduzione Riservata

Articoli e Pubblicità

Pubblicità



Pubblicità



ULTIME DAI COMUNI
 

 
  Comune di Merano annuncia la riasfaltatura di corso Libertà inferiore
 
  Comune di Teramo riapre i cimiteri di Varano, Villa Rupo e Garrano
 
  Comune di Castenaso mette in tavola rotonda accoglienza e integrazione
 
  Regolamento comunale fitofarmaci, questo il resoconto del Comune di Sansepolcro
 
  Comune di Arezzo e "Giorgio Vasari" lavorano al rilancio della Fiera Antiquaria
 
  La ricostruzione che vorrei, progetto di Comune di Ascoli Piceno e Ingv
 
  Storia, lingua e cultura dei greci di Calabria col Comune di Reggio Calabria
 
  Tari al centro del Consiglio comunale del Comune di Sansepolcro
 
  "I Concerti della Casa della Musica" organizzati dal Comune di Parma
 
  Mauro De Lillis (sindaco di Cori) dà il benvenuto al meeting Den-Cupid
 
  Comune di Reggio Calabria rinvia l'assemblea pubblica sulla questione morale
 
  Comune di Motta San Giovanni, sì a gestione di riscossione entrate comunali
 
  Sindaco di Ragusa "oscura" un ponte per fare osservare la volta celeste
 
  Comune di Castenaso offre agli studenti "Un bosco per la città"
 
  Innamòrati/Innamoràti, con assessorato a Cultura e Turismo del Comune di Napoli
 
  Comune di Ragusa, procedura per un direttore servizio raccolta dei rifiuti
 
  Gabriela Strohmer (Comune di Merano): noi primi in cura ecologica del verde
 
  Federico Piccitto (sindaco di Ragusa) ricorda la personalità di Alberto Mattei
 
  Uncem chiede ai candidati alle Politiche 2018 la legge sui piccoli comuni
 
  Carbonia Studia, con Museo Archeologico Villa Sulcis e Comune di Carbonia
 
  Il sindaco di Ascoli Piceno: pronti al rinforzo localizzato delle Torri Merli
 
  Comune di San Michele al Tagliamento comunica i contributi alle aziende agricole
 
  RipuliAMO specialmente, presente anche il vicesindaco del Comune di Arezzo
 
  Comune di Arezzo comunica i divieti di sosta in occasione della gara di cross
 
  Tessere elettorali, informazioni utili da parte del Comune di Casale Monferrato
 
  Ponte e cimitero, Comune di Sansepolcro ne parla con gli abitanti di Gricignano
 
  Comune di Isernia nomina gli scrutatori per le elezioni del 4 marzo 2018
 
  Informagiovani del Comune di Cagliari spiega le tecniche del colloquio di lavoro
 
  Conciliazione tra tempi di vita e lavoro, progetto del Comune di Reggio Calabria
 
  Comune di Arezzo comunica lavori di scavo e modifiche alla circolazione stradale


Ricerca Articolo

Pubblicità





Prima Pagina Gerenza e Cookie Policy Giornale e Contatti Credits © 2009 - CINQUEW.it