LIBRI
    
HOME Abruzzo Basilicata Calabria Campania Emilia-Romagna
Friuli-Venezia Giulia Lazio Liguria Lombardia Marche Molise
Piemonte Puglia Sardegna Sicilia Toscana Trentino-Alto Adige
Umbria Valle d'Aosta Veneto Documenti Video
Centro Storico Fiat museo pi¨ popolare su Facebook/Centro-Storico-Fiat1
IL NUOVO SITO ╚ CINQUEW NEWS

Gramsci e il 2000: per una sinistra italiana nell'era di Internet. E Renzi
Libro-Guerra-Roby 8/11/2013
ROMA - La sinistra 2.0 di Roby Guerra, tra Gramsci e... Matteo Renzi. "Gramsci e il 2000: per una sinistra italiana nell'era di Internet" (La Carmelina edizioni-Ferrara-Roma, 2013) Ŕ il titolo intrigante dell'ultimo saggio di Roby Guerra, pi¨ noto come scrittore neofuturista: ha giÓ edito tra l'altro, "Futurismo per la Nuova UmanitÓ. Dopo Marinetti" per Armando editore di Roma e cura il laboratorio letterario futurista per l'Associazione Italiana Transumanisti - di Milano (una sezione italiana di un Movimento futurologico scientifico internazionale) a cura di R. Campa, S. Vaj, G. Vatinno e altri. E' un breve trattato futuribile, infatti, arditamente fin dai titoli, con l'obiettivo di indicare una via nuova politico-culturale per la sinistra storica italiana.
GiÓ presentato in anteprima, con un filmato molto 2.0, recentemente a Ales (Oristano) presso la Biblioteca Gramsciana (a c. di Giuseppe Manias e sua una delle note critiche, le altre di Graziano Cecchini, Zairo Ferrante e Luca Siniscalco), terra natale dello stesso... Gramsci, Guerra rilegge in chiave appunto sintetica e presentistica il grande leader storico progressista, articolando il discorso, alla luce di certo divenire e futurismo sociale, in chiave certamente atipica e collegandolo ulteriormente vuoi con certa psicologia sociale in voga nel secondo novecento (il "vecchio" umanesimo socialista dei vari Reich, Fromm, Marcuse, finanche poi Deleuze e Baudrillard giÓ postmoderni), vuoi - come accennato - con certa futurologia (da Mc Luhan a Toffler ai pi¨ recenti artisti V. Conte, A Saccoccio, gli stessi Campa e Vaj, colleghi oggi neofuturisti), non ultimo con sguardi diretti da Berlinguer a Cacciari a Beppe Grillo e soprattutto Matteo Renzi (un manifesto del 2011, tempi non sospetti). Ne esita un lavoro certamente discutibile e peraltro affascinante, oseremo dire diversamente utopico, discutibile per il non metodo storicistico, semmai, nel bene e nel male, letterario. A tratti dispersivo e spiazzante: giÓ un neofuturismo di sinistra e rottamatore suona probabilmente insolito (i futuristi si sa, anche se molti equivoci, storicamente, nonostante - vero - insospettati consensi da Gramsci stesso - percepiti come anarchici di destra, se non peggio...), non ultimo, quasi come una provocazione ulteriore appare un rimando finale al Wilde socialista utopico di un saggio - di Wilde - altrettanto atipico anche se del consueto talento.
Va da sÚ, ferme queste ed altre riserve, Guerra viene dalla letteratura e in tempi liquidi e di gran confusione nel progressismo italiano, un libello certamente innovativo e stimolante, da riflettere, pur nella sua intenzionale leggerezza spettacolare.

di Fabio Scorza
Data:  8/11/2013   |    ę RIPRODUZIONE RISERVATA            STAMPA QUESTO ARTICOLO

INVIA QUESTO ARTICOLO
Ultimi Articoli
Terremoto in Umbria 2 gennaio 2017, scossa 4.1 Richter a Campello sul Clitunno
Terremoto in Marche e Umbria, scossa a Castelsantangelo sul Nera
Terremoto in Calabria 29 dicembre 2016, magnitudo 3.4 Richter a Calanna
Terremoto nelle Marche 27 dicembre 2016, magnitudo 3.2 Richter a Muccia
Terremoto nelle Marche 26 dicembre 2016, scossa a Castelsantangelo sul Nera
Terremoto nelle Marche 26 dicembre 2016, magnitudo 3.2 scala Richter a Ussita
Terremoto in Cile 25 dicembre 2016, scossa di magnitudo 7.6 della scala Richter
Terremoto nelle Marche 25 dicembre 2016, scossa 3.2 Richter a Fiordimonte
Terremoto in Abruzzo e Lazio 24 dicembre 2016, scossa 3.2 Richter a Montereale
Terremoto in Abruzzo e Lazio 23 dicembre 2016, scossa 3.1 Richter a Capitignano